About

Sono laureato in Scienze della comunicazione (o Inutile Amenità, come ama dire la fautrice del più ameno de-finanziamento del sistema universitario nella storia repubblicana). Ho conseguito un dottorato in Sociologia e metodologia della ricerca sociale presso l’Università Cattolica di Milano. Ho proseguito rimbalzando in equilibrio precario (grazie alle legge di cui sopra) tra la Cattolica, l’Università di Bergamo, il Politecnico di Milano (e altrove) con assegni di ricerca e docenze a contratto e svolgendo attività di ricerca, per approdare infine all’università telematica eCampus come ricercatore. Lì oggi sono professore associato presso la Facoltà di Giurisprudenza, dove coordino il corso di studi in Scienze della comunicazione. Il cerchio è amenamente chiuso.

Sono titolare dei corsi di Sociologia della comunicazione e dell’informazione e di Comunicazione 2.0 (ovvero una sociologia dei digital media).

Faccio ricerca sulle industrie culturali. Mi interesso di nuovi media, moda e gioco d’azzardo. Cioè tutto ciò che fa male. Quel che pubblico lo metto in CV e su Academia.edu.

Questo blog nasce come insalata dei miei interessi scientifici: un po’ edublog pensato per stimolare i miei studenti a ulteriori riflessioni sui temi dei miei corsi, un po’ spazio pubblico per inoculare dosi di sociologia a chi ha ancora voglia di leggere un post più lungo di 140 caratteri.